Rendere semplice ciò che sembra difficile: questa è la nostra missione. Come? In 3 semplici concetti tradotti in 4 semplici azioni.

EFFICIENTI, SOSTENIBILI E FRUIBILI. Questi sono i tre concetti che secondo la nostra visione dovranno caratterizzare gli edifici del futuro sia che essi siano case o imprese.

  • EFFICIENTI perché grazie ad interventi di riduzione del fabbisogno energetico dovranno consumare meno, avere costi di gestione bassissimi, in alcuni casi nulli o quasi.

  • SOSTENIBILI perché la poca energia di cui necessiteranno dovrà provenire da fonti rinnovabili, prima fra tutti quella solare.

  • FRUIBILI ovvero smart, intelligenti, in quanto dotati di impianti interconnessi tra di loro e controllabili da remoto.

 

Ma come fare per tradurre in pratica questi tre concetti? Attraverso 3 semplici azioni: PIANIFICARE, EFFICIENTARE ED AUTOCONSUMARE. Queste sono le 3 azioni da fare per migliorare l'efficienza energetica, trasformando 3 concetti astratti in 3 azioni concrete:

  • PIANIFICARE preventivamente gli interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione edilizia mediante un’attenta attività di auditing energetico e progettazione  per sapere sin da subito, prima di iniziare, come sarà la vostra casa o la vostra azienda e quali costi di gestione avrà dopo che l’intervento sarà concluso.

  • EFFICIENTARE, ovvero ridurre il fabbisogno energetico dell'edificio sia che si tratti di una casa, un condominio od un capannone

  • AUTOCONSUMARE, ovvero produrre energia elettrica dal sole mediante impianti fotovoltaici. Immagazzinare l’eccedenza rispetto all’autoconsumo in moderni sistemi di accumulo, per poterla utilizzare nei momenti di mancata produzione (come per esempio di notte) sia nella sua forma originaria che convertita in altre forme (come per esempio quella termica), mediante utilizzo di sistemi a pompa di calore puri o ibridi oppure meccanica ( col sempre più crescente utilizzo di automobili e biciclette elettriche).

  • MONITORARE, ovvero misurare continuamente i consumi energetici delle nostre case e delle nostre aziende per tenere sotto controllo i relativi costi e verificare la bontà degli interventi di riqualificazione energetica eseguiti.